La Volkswagen Tiguan Allspace è pronta a debuttare al Salone di Detroit 2017, in programma dall’8 al 22 gennaio. La casa di Wolfsburg ha pubblicato le prime foto della versione a passo lungo del SUV tedesco.

Il nome “Allspace” sarà utilizzato solo per l’Europa mentre in America e in Cina la vettura sarà denominata solo “Tiguan”, nonostante le dimensioni siano diverse rispetto all’attuale versione in commercio. Le dimensioni ufficiali, infatti, parlano di una lunghezza di 4,70 metri (21 cm in più dell’originale) e un passo di 2,79 metri, più lungo di 11 cm rispetto alla Tiguan standard per una maggiore abitabilità soprattutto per i passeggeri posteriori.

Le bozze anticipano il design muscoloso e aggressivo della vettura sulla base degli attuali stilemi Volkswagen. Tra le caratteristiche della Volkswagen Tiguan Allspace c’è la possibilità di ospitare fino a sette passeggeri su tre file di sedili, con l’ultima che può essere alloggiata nel vano bagagli.

Stando a quanto anticipano alcuni magazine specializzati, i motorizzazioni disponibili dovrebbero essere i TSI da 1.4 e 2.0 litri e il 2.0 TDI in due varianti di potenza, da 150 a 240 CV con la consueta scelta tra la classica trazione anteriore e la trazione integrale 4motion. Possibile anche l’utilizzo di un motore ibrido. La Volkswagen Tiguan Allspace verrà prodotta nell’impianto di Puebla, in Messico, e in quello di Shanghai, in Cina. Il debutto sui mercati europei è previsto per l’estate 2017.