Tra il Salone di Francoforte 2011 e quello di Ginevra dello scorso marzo negli stand Volkswagen abbiamo potuto vedere diverse concept su base Up! e tra essere c’erano anche alcuna varianti “selvagge” ispirate al mondo dell’offroad: Cross Up!, Winter Up! e X Up!. Stando a quanto scritto dal magazine tedesco Handelsblatt le 3 concept potrebbero “fondersi” e dare vita a una nuova variante della citycar di Wolfsburg; una piccola SUV per “attaccare” in maniera completa il segmento A. La carrozzeria dovrebbe essere 5 porte e la meccanica dovrebbe rimanere fondamentalmente invariata rispetto alla Up! attuale.

L’offensiva a suon di SUV di Volkswagen però non si fermerebbe qui: sempre secondo recenti rumors provenienti da fonti interne alla Casa infatti i vertici VW avrebbero deciso di produrre una nuova SUV compatta su base Polo, da posizionare nella fascia di mercato al di sotto della Tiguan. Una CrossPolo ancora più estrema quindi, da contrapporre a Nissan Juke e alla prossima Opel Mokka. Stando a quanto scritto da AutomotiveNews il progetto inizialmente prevedeva una collaborazione con Suzuki che avrebbe fornito il pianale della SX4. L’accordo con la Casa giapponese è però saltato dopo poco tempo e VW ha dovuto così ripiegare su una soluzione interna. E non si sono certo strappati i capelli: il nuovo pianale modulare MQB, lo stesso di Audi A3 e della prossima Volkswagen Golf, si potrebbe prestare perfettamente come base per una SUV compatta.

Per ora in Volkswagen tutto tace, ma non ci stupiremmo se in quel del Salone di Parigi dovessimo vedere delle SUV concept compatte, quasi pronte per la produzione. E che potrebbero aiutare il colosso tedesco a raggiungere l’obiettivo di diventare la Casa numero 1 al mondo entro il 2018.