La nuova Volkswagen Passat GTE e la Passat GTE Variant sono pronte ad invadere il mercato italiano.

L’inizio della prevendita è fissato in luglio 2015, quindi di fatto è già cominciato. La commercializzazione, invece, avverrà solo a febbraio 2016.

Le motorizzazioni sulle nuove Passat sono di prima fascia: ibrida plug-in con motore 1.4 TSI e motore elettrico con potenza del sistema 218 CV, cambio DSG a 6 rapporti. 8 Un’auto da sogno ad un prezzo indicativo di 46.500 euro (Passat GTE) e 47.500 (Passat GTE Variant).

Tra le principali dotazioni di serie ci sono i sette Airbag (frontali per conducente e passeggero, per la testa per passeggeri anteriori e posteriori, laterali anteriori e per le ginocchia del conducente), il controllo elettronico della stabilizzazione ESP incluso ABS con controllo dinamico di frenata ASR, EDS, MSR e stabilizzazione del rimorchio e il differenziale autobloccante elettronico XDS.

Il sistema di frenata anti collisione multipla, il Fatigue Detection e l’dndicatore di controllo della pressione dei pneumatici sono un qualcosa che abbiamo visto costantemente sulle vetture della casa tedesca.

Inoltre c’è da aggiungere che, essendo un ibrido, in dotazione ci sono anche due cavi per la ricarica della batteria; e poi ACC (Adaptive Cruise Control), regolatore di velocità con gestione automatica della distanza e funzione Stop&Go, Park Pilot e sistema start/stop con recupero dell’energia in frenata.