La casa automobilistica di Wolfsburg presenta il nuovo restyling Volkswagen Maggiolino. Uno dei modelli iconici della casa tedesca, quest’anno, si rifà il look: nuovi paraurti anteriori, nuove prese d’aria e luci posteriori a LED, tra le altre innovazioni. Il restauro della nuova Volkswagen Maggiolino si differenzia tra i tre differenti allestimenti Basic, Design ed R-Line. Gli aggiornamenti riguarderanno particolari versioni che faranno il loro debutto chiamate Denis, Exclusive e Allstar.

La versione Denim riprende la serie speciale del 1974: cerchi in lega da 17 pollici in Dark Graphite e dettagli cromati, plancia rifinita con fascia opaca in alluminio, sedili sportivi una colorazione esterna Stonewashed Blue. Il Maggiolino Exclusive, la seconda versione, è riservato agli allestimenti Design ed R-Line ed è composta da ruote Twister bicolore, sedili in pelle ed interni neri. L’ultima versione disponibile è la versione denominata Allstar che oltre alle apposite scritte laterali, disporrà di cerchi in lega Linas da 17 pollici, Climatronic e navigatore Discover Media.

Il lifting del Maggiolino propone diverse motorizzazioni, per quanto concerne le versioni benzina saranno disponibili il 1.2 TSI, 1.4 TSI e il 2.0 TSI,passando dai 105 CV della prima versione fino ai 220 CV di potenza della versione 2.0 TSI. Per quanto riguarda le motorizzazioni diesel è disponibile il 2.0 TDI da 110 o 150 CV. I prezzi per questo nuovo allestimento partiranno da €18.375 per la tre porte equipaggiata dal 1.2 TSI, ossia la versione base del nuovo Maggiolino, mentre per la versione cabriolet saranno €22.800.