Sbarca sul mercato italiano la nuova Volkswagen Golf TSI BlueMotion, la cui prevendita è partita il 28 aprile scorso ma la commercializzazione inizierà a luglio.

Con un propulsore da 1.0 TSI 3 cilindri BlueMotion 115 CV, con cambio DSG 7 rapporti ed un prezzo di lancio da 24.700 euro, disponibile esclusivamente a cinque porte, la nuova Golf TSI BlueMotion ha un pacchetto di dotazioni di serie incredibile.

Tra le altre, si trovano già inseriti airbag per conducente e passeggero (lato passeggero disattivabile), airbag per la testa per passeggeri anteriori e posteriori e laterali integrati negli schienali dei sedili anteriori. ESC con assistente di controsterzata e stabilizzazione del rimorchio, ABS, ASR, EDS, MSR, sistema di frenata anti collisione multipla e il fatigue Detection.

Senza dimenticare l’indicatore controllo pressione pneumatici, la predisposizione ISOFIX, il differenziale a bloccaggio elettronico trasversale XDS+ e cerchi in lega Toronto da 6,5J x 16” con pneumatici 205/55 R16.

Con un assetto abbassato di 15 mm, freno di stazionamento elettronico con funzione Hill Holder e servosterzo elettromeccanico con Servotronic in funzione della velocità, la nuova Volkswagen Golf TSI BlueMotion ha un sistema start/stop con recupero dell’energia in frenata e il famoso Cruise Control che permette di gestire al meglio la guida.

Climatizzatore manuale, il radio Composition Colour con schermo a colori da 5”, da otto altoparlanti, ha un lettore CD/MP3/WMA e una presa multimediale AUX-IN e SD card

E poi il propulsore: l’innovativo 1.0 TSI sviluppa 200 Nm, la coppia massima specifica più elevata tra tutti i motori benzina prodotti in grande serie. I consumi comunicati dall’azienda sono di solo 4,3 l/100 km nel ciclo combinato e con una produzione di soli 99 g/km di CO2, il valore migliore tra i modelli a benzina della sua categoria.

La Golf TSI BlueMotion 115 CV raggiunge i 204 km/h.