Volkswagen Arteon è la nuova coupé a quattro porte che prenderà il posto della CC. La casa di Wolfsburg ha comunicato le prime informazioni e inviato la prima bozza della berlina premium: prenderà il nome di Arteon e nell’offensiva di prodotto si piazzerà al di sopra della Passat. Il nome del modello racchiude due significati in un’unica parola: Art descrive la strada presa a livello di design mentre Eon definisce il modello di punta di Volkswagen sulla scia della Phideon, vettura premium prodotta per il mercato cinese.

La bozza diffusa da Volkswagen mostra la vettura solo in posizione laterale: la carrozzeria è quella di una fastback e stando alle prime informazioni della casa tedesca la livrea sarà molto espressiva e accentuata in senso orizzontale. Esteticamente sarà presente una griglia anteriore di ampie dimensioni e luci a LED in stile 3D ispirata dalla Sport Coupè Concept GTE. Al tempo stesso non mancheranno alcune soluzioni inedite che andranno a dare una nuova immagine al marchio.

La casa parla di un design rivoluzionario e di un grande valore pratico. Il portellone superiore sull’ampia apertura consente un accesso ottimale al bagagliaio enorme. Tobias Sühlmann, Volkswagen Esterno Designer, spiega: “A prima vista, Volkswagen Arteon suscita entusiasmo attraverso il suo design espressivo e sorprende attraverso le sue virtù pratiche. Questa combinazione è unica..”

Ancora sconosciuta la motorizzazione: la Sport Coupè Concept GTE a cui si ispira è dotata di un 3.0 TSI V6 ibrido da 380 CV complessivi grazie a 300 CV del motore a benzina abbinato a un motore elettrico da 40 kW collocato nel cambio automatico DSG e un secondo propulsore a zero emissioni da 85 kW nella zona posteriore

Volkswagen Arteon sarà svelata per la prima volta al Salone di Ginevra 2017 e il suo lancio sul mercato avverrà nell’estate 2017.

Qui un primo video della Volkswagen Arteon