La moda del selfie dilaga, così, dopo Francesco Totti, che ha scattato una foto per immortalare il suo viso davanti la curva sud festante, in occasione del secondo gol segnato nel derby capitolino, finito 2-2 con la Roma in rimonta, ecco che anche in F1 lo smartphone entra in scena.

Infatti, è di Vettel il selfie dell’ultima ora, con tanto di reparto corse Ferrari alle spalle. Il pilota tedesco, 4 volte campione del mondo, indossa un camice come tutti coloro che lavorano nel reparto compositi, dove è stata scattata la foto.

L’occasione, è stata una visita voluta dal nuovo team principal, Maurizio Arrivabene, che ha organizzato un incontro per presentare Vettel al team con cui dovrà fare squadra nel 2015. Inoltre, il tedesco ha potuto verificare a che punto sono i lavori di sviluppo della nuova monoposto, alla quale, come da tradizione, dovrebbe dare un nome di donna.

Il clima disteso, che precede l’impegno agonistico, ha consentito agli uomini della gestione sportiva d’interagire con Vettel con relativa tranquillità, ed il campione teutonico è riuscito a comunicare con il team abbastanza agevolmente per via dell’impegno dimostrato nello studio della lingua italiana.