Si apre nel migliore dei modi il 2016 per Infiniti. Sulla scia del 2015 anno di vendite record, il marchio di lusso di Nissan prosegue nel suo trend positivo anche nel nuovo anno confermando un nuovo record nel mese di gennaio. Le vendite in Europa Occidentale sono state particolarmente significative con oltre 800 veicoli venduti nel mese, un incremento del 75% rispetto a gennaio 2015.

Infiniti ha venduto oltre 15.600 veicoli nel mondo, con un lieve incremento pari all’1% in più rispetto allo stesso mese del 2015. Questo si è confermato il miglior gennaio della storia di Infiniti a livello globale, nonché il diciasettesimo mese consecutivo di crescita record anno su anno. Il risultato globale è trainato dagli ottimi risultati di gennaio in molte regioni e mercati chiave, come Cina, Europa occidentale, Messico, America Latina, Medio Oriente, Corea del Sud,Australia, Asia e Oceania.

“Infiniti ha iniziato molto bene il 2016, grazie all’inizio delle consegne della nuova Q30 compatta premium ai concessionari. Il nostro nuovo modello è stato accolto molto favorevolmente – ha commentato François Goupil de Bouillé, Vice Presidente di Infiniti Europa, Medio Oriente e Africa -. Infiniti è attualmente nel mezzo di una grande offensiva di prodotto. Con il lancio della crossover compatta premium QX30 e di altri rinnovati modelli entro la fine dell’anno, ci aspettiamo di proseguire nel forte impulso alle vendite nel corso dell’anno”.

Il record di vendite assoluto di gennaio in Europa occidentale è sostenuto principalmente infatti dalla nuova Q30 che è disponibile in tutti gli showroom Infiniti del Vecchio Continente, inclusa l’Italia. La Q30 ha contribuito a raggiungere percentuali di crescita ragguardevoli in molti dei principali mercati europei (Francia + 73%, Germania + 10%, Regno Unito + 72%) con le vendite nella regione del Benelux triplicate.