Balzo delle vendite in Italia per FCA nel 2015. Secondo i dati diffusi dalla Motorizzazione, il gruppo ha chiuso l’anno con 446mila immatricolazioni, in crescita del 18,3%. La quota di mercato è salita al 28,3%, in miglioramento di 0,6 punti rispetto al 2014. A dicembre, in particolare, le vendite sono aumentate del 27,1% e la quota di mercato è stata del 29,5% (+2 punti percentuali).

Secondo la nota di FCA, a fare da traino nell’ultimo mese dell’anno è Fiat con 23.400 registrazioni, il 32,8% in più rispetto alle 17.650 di un anno fa, per una quota al 21,4%, aumentata di 2,3 punti percentuali. Le immatricolazioni in tutto l’anno sono state oltre 329 mila (rispetto alle quasi 282 mila dell’anno precedente, +16,85%) con la quota che si è attestata al 20,9%, in crescita di 0,2 punti.

Fiat Panda è stata la vettura più venduta in Italia sia a dicembre (quasi 8.900 immatricolazioni e quota del 46,3% nel segmento A) sia in tutto il 2015, con oltre 126.300 immatricolazioni e una quota del 43,8%. Bene anche la 500L con una quota nel suo segmento del 60,4% a dicembre e del 57,1% nell’anno e 500X, la più venduta del suo segmento a dicembre (oltre 3.800 immatricolazioni e quota al 25,7%) e nell’anno con 32.500 registrazioni e 18,2 % di quota. La nuova Tipo ha raccolto oltre 4 mila ordini in tre settimane.

L’exploit di FCA è merito soprattutto di Jeep. Se a dicembre ha fatto segnare 2.500 registrazioni per una quota del 2,25%, le immatricolazioni del 2015 sono state quasi 30 mila unità (+163,9% rispetto alle 11.300 del 2014) con una quota dell’1,9%, 1,1 punti percentuali in più rispetto allo 0,8% del 2014. Per Jeep il 2015 è stato il miglior anno di sempre in Italia, con vendite quasi triplicate rispetto al 2014. Decisivo l’apporto della Jeep Renegade, venduta in oltre 23 mila unità per una quota del 12,9% nel suo segmento.

Chiudono in positivo rispetto allo scorso anno anche Lancia e Alfa Romeo. La prima a dicembre ha immatricolato 4.200 vetture grazie alla Ypsilon, la più venduta del mese nel segmento B con 4.200 immatricolazioni. In totale le vendite complessive sono di 56.362 unità, l’1,57% in più rispetto allo scorso anno con una quota però in calo (3,58% contro 4,08%) vista la crescita di mercato del 15,75%.

L’Alfa regge grazie alla Giulietta che per tutto l’anno è sempre stata tra le vetture più vendute del suo segmento: a dicembre ha ottenuto una quota dell’11,9%. Le vendite totali sono 30.511, il 7,71% in più rispetto allo scorso anno con la quota di mercato scesa all’1,94% (2,08% lo scorso anno).

Vendite FCA 2015, i dettagli per marchio
CHRYSLER/JEEP/DODGE 29.939 1,90 11.344 0,83 +163,92
FIAT 329.177 20,90 281.699 20,70 +16,85
ALFA ROMEO 30.511 1,94 28.326 2,08 +7,71
LANCIA 56.362 3,58 55.490 4,08 +1,57