Skoda ha annunciato i dati di vendita relativi a luglio 2015, mese nel quale sono state consegnate 82.800 vetture, stesso dato relativo al 2014.

Le zone che hanno dato maggiori soddisfazioni sono l’Europa occidentale e centrale, oltre all’India. A trainare è stata la Fabia, le cui vendite sono cresciute del 54,9%, mentre a fare la voce grossa è stata la nuova Skoda Superb, cresciuta addirittura del 102%.

Europa, terra di conquista per Skoda

L’Europa è stata una vera terra di conquista per Skoda, che ha registrato grandi numeri sia in senso generale (le consegne sono cresciute del 7,3%), sia nei singoli paesi. In Germania, ad esempio, è +8,8%; risultati a doppia cifra anche in altri mercati, come Spagna (2.100 unità, 33%), Irlanda (1.700 veicoli, 49,8%), Svizzera (1.800 vetture, 26,9%) e Svezia (1.300 unità, 27,4%).

Italia, è boom

Anche in Italia continua la risalita di Skoda: 1.500 i veicoli consegnati, che rappresentano un +25,9% sullo stesso periodo dell’anno scorso.

Le immatricolazioni sono cresciute del 45,4%. La Casa boema cresce anche in Europa centrale (+22,2%, 14.500 veicoli) e in India con 1.200 vetture consegnate per un incremento del 7,4%. Skoda registra anche una costante crescita nelle vendite del suo modello di punta Octavia (+15,5% di consegna a luglio a livello mondiale).