Mercedes-Benz ha iniziato il 2016 con vendite record. Nel mese di gennaio, 150.814 veicoli con la stella a tre punte sono state consegnate ai clienti – con un incremento del 19,9%. Dato su dato, si tratta del 35esimo mese di crescita consecutivo. La forte crescita dei volumi di vendita è stata trainata da un numero record in tutte e tre le regioni centrali dell’Europa, Asia-Pacifico e NAFTA.

La crescita il mese scorso è stata particolarmente forte in Cina, dove le vendite unitarie sono aumentate di oltre il 50% rispetto a gennaio 2015. Mercedes-Benz è stato il leader del mercato premium negli Stati Uniti, Gran Bretagna, Corea del Sud, Giappone, Australia, Canada, Taiwan, Svizzera e Portogallo nel mese di gennaio. Tra i modelli, i SUV hanno dato un grande contributo allo sviluppo con una crescita superiore al 60% rispetto al mese precedente.

Ola Källenius, Membro del Board of Management di Daimler AG e responsabile per Mercedes-Benz Cars Marketing & Sales: “Abbiamo proseguito lo sviluppo positivo di un anno record come il 2015 a gennaio – le sue parole – i nostri volumi di vendita sono stati particolarmente elevati in Cina, dove abbiamo consegnato più di 40.000 veicoli a clienti”.

Il mercato europeo ha continuato a svilupparsi positivamente per Mercedes-Benz, con un aumento del 15,2% dei volumi di vendita a 54.937 veicoli. Particolarmente forte la crescita di oltre il 20% e unit record di vendite in Gran Bretagna, Spagna, Belgio e Svizzera. 15,779 veicoli sono stati consegnati ai clienti in Germania nel mese di gennaio (+ 1,8%). In Gran Bretagna, Svizzera e Portogallo Mercedes-Benz ha conquistato la leadership di mercato tra i costruttori premium.

Le vendite nella regione Asia-Pacifico sono stati pari a 63.440 unità nel primo mese dell’anno, con una crescita del 37,1%. In Cina, il più grande mercato per la Mercedes-Benz, le vendite nel mese di gennaio sono state superiori del 52,0% rispetto al mese precedente. 42.671 clienti sono stati felici di ricevere la loro nuova vettura con la stella a tre punte in Cina. In Corea del Sud, Australia e Taiwan, Mercedes-Benz è stato il marchio premium con il maggior numero di iscrizioni.

Nella regione NAFTA, le vendite unitarie sono aumentate del 2,3% a 28.185 veicoli nel mese di gennaio. Le vendite negli Stati Uniti sono stati pari a 24.664 unità. Ciò significa che l’anno è iniziato con successo più che mai per Mercedes-Benz negli Stati Uniti, Canada e Messico. Inoltre, negli Stati Uniti e in Canada Mercedes-Benz è il marchio premium con il maggior numero di nuove registrazioni.

Il corso di successo delle vetture compatte Mercedes-Benz è proseguita nel 2016. Nel mese di gennaio, 45.840 clienti hanno deciso a favore di un A o B-Class, un CLA, un CLA Shooting Brake o GLA. Di conseguenza, le vendite sono in aumento del 35,9% rispetto al mese precedente.

La domanda per la Classe E rimane forte anche poco prima del lancio sul mercato della nuova generazione; la S-Class ha mantenuto la sua posizione di best-seller berlina di lusso del mondo nel primo mese del nuovo anno. La Classe S berlina era particolarmente popolare in Cina.

La domanda per i SUV Mercedes-Benz continua ad un livello elevato. Le vendite nel mese di gennaio sono state superiori del 62,5% rispetto al mese dell’anno precedente e sono aumentati al nuovo record di 53.966 unità. Nel 2015, Mercedes-Benz ha rinnovato quasi tutta la sua gamma di SUV.