Boom delle vendite auto a febbraio 2016. Secondo i dati diffusi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, febbraio si chiude con un immatricolato di 172.241 auto, in crescita del 27,3% rispetto alle 135.317 dello stesso mese dello scorso anno, con circa 37.000 immatricolazioni in più. Il 1° bimestre segna una crescita del 22,6% e 327.963 auto vendute rispetto alle 267.428 del gennaio-febbraio 2015, che a sua volta aveva già evidenziato un incremento del 13%.

Cresce in particolare il canale del noleggio (+16,7%) con 42.788 unità e cresce soprattutto il canale dei privati che ottiene un incremento in volume del 38%, grazie alla prepotente attrattività delle azioni commerciali: “Il risultato eccezionalmente positivo dice che il desiderio di mobilità, in sicurezza e rispetto dell’ambiente, non è affatto sopito - ha commentato Massimo Nordio, Presidente dell’UNRAE, l’Associazione delle Case automobilistiche estere -. Crediamo anzi che questa tendenza debba essere accompagnata da provvedimenti strutturali che agevolino la mobilità sostenibile e tecnologicamente neutrale: compito dello Stato, delle Regioni e di quelle municipalità attente ai piani antismog è ripensare ai poco efficaci meccanismi dei blocchi della circolazione per sviluppare, ove necessario, piani che favoriscano la mobilità sostenibile e quindi incoraggino la sostituzione del parco anziano”.

L’analisi del mercato indica per gli acquisti dei privati 107.808 immatricolazioni in febbraio, in aumento del 38,1% ed una quota di mercato che aumenta di 4,7 punti percentuali rispetto all’anno scorso, portandosi al 62% del totale mercato. L’eccezionale risultato di febbraio consente al 1° bimestre di segnare una crescita dei privati del 31% e di raggiungere una rappresentatività del 63,8% del totale. Le vendite a noleggio crescono del 16,7% nel mese, al 24,6% del totale, due punti di quota in meno rispetto allo scorso anno, considerato che il mercato complessivo sale in febbraio del 27,3%.

La spinta del noleggio deriva soprattutto dal breve termine, che segna in febbraio un incremento del 28,6%, mentre il lungo un +5,6%. Nel cumulato gennaio-febbraio l’incremento è pari al 16,4%, con un impulso del breve termine (+29%). Anche le vendite a società incrementano i propri volumi: +7,8% in febbraio, con una quota in flessione al 13,4% del totale, allineata a quella del bimestre gennaio-febbraio.

Sul fronte delle alimentazioni ottimo trend di crescita a doppia cifra per diesel e benzina, rispettivamente +26,7% e +44,8% in febbraio, con la benzina che incrementa la sua quota di 4 punti, raggiungendo il 33,7% del totale, grazie alla riduzione dei prezzi dei carburanti tradizionali. Aumentano del 78,5% le vetture ibride, mentre continuano a flettere le vetture a GPL (-16,1%) e metano (-15%). In riduzione anche le immatricolazioni di auto elettriche che scendono in febbraio del 35,3%. Anche il mercato dell’usato segna in febbraio una buona crescita a doppia cifra: +13,6% grazie ai 428.860 trasferimenti di proprietà,oltre 51.000 in più rispetto a febbraio 2015.

Segno positivo per tutti i marchi e anche la crisi di Volkswagen legata al dieselgate pare ormai alle spalle visto che il colosso tedesco è terzo per immatricolazioni in Italia, dietro solo a Fiat e Ford (per qualche decina di auto). L’Ovale Blu ha visto immatricolazioni per 12.662 unità (+33,78% e quota di mercato al 7,35%) contro le 12.609 registrazioni di Wolsfburg (+30,03% e quota salita al 7,32%) con Audi che ha registrato una crescita del 36,37%. Seguono Renault con 9.892 vetture (+17,89%), Peugeot con 9.817 (+29,29%) e Opel con 9.618 (+25,06%)

Vendite auto febbraio 2016

MARCHE02/2016%02/2015%VAR (%)
ALFA ROMEO3.0851,792.8632,127,75
AUDI6.2093,604.5533,3636,37
BMW5.5413,224.5073,3322,94
CHRYSLER/JEEP/DODGE3.6352,112.4611,8247,70
CITROEN/DS6.6983,895.0163,7133,53
DACIA4.5462,643.7402,7621,55
DR360,02250,0244,00
FIAT36.57321,2327.34120,2133,77
FORD12.6627,359.4656,9933,78
HONDA8660,504100,30111,22
HYUNDAI4.8122,794.3623,2210,32
JAGUAR2070,12480,04331,25
KIA3.9002,263.4992,5911,46
LANCIA6.7883,945.2223,8629,99
LAND ROVER1.9431,131.1920,8863,00
MASERATI1060,06970,079,28
MAZDA9960,584050,30145,93
MERCEDES5.3943,134.1013,0331,53
MINI2.2491,311.8321,3522,76
MITSUBISHI4300,254420,33-2,71
NISSAN5.3693,125.8074,29-7,54
OPEL9.6185,587.6915,6825,06
PEUGEOT9.8175,707.5935,6129,29
PORSCHE4150,243730,2811,26
RENAULT9.8925,748.3916,2017,89
SEAT1.2030,701.0630,7913,17
SKODA1.6750,971.2230,9036,96
SMART3.2581,892.4081,7835,30
SSANGYONG2790,16890,07213,48
SUBARU3260,192790,2116,85
SUZUKI1.6540,961.2360,9133,82
TOYOTA/LEXUS7.5254,376.0944,5023,48
VOLKSWAGEN12.6097,329.6977,1730,03
VOLVO1.7080,991.6221,205,30
ALTRE2170,131700,1327,65
TOTALE172.241100135.31710027,29