Il mercato della vendita di auto premia ancora una volta Skoda, che non sembra avere momenti di rallentamento e continua a raccogliere numeri incredibili.

A livello mondiale il mese di maggio 2015 ha fatto registrare un aumento del +1,5%, che si tramuta in un aumento di vendita di circa 92.500 vetture, ma il dato che deve maggiormente far riflettere è quello legato al mercato italiano, dove la Marca del Gruppo Volkswagen registra un aumento a doppia cifra sin dal mese di febbraio.

Il trend positivo che non sembra arrestarsi e che proietta di fatto Skoda tra le Marche più virtuose di questo momento.

A maggio la Casa boema ha incrementato le proprie consegne anche in Europa occidentale e centrale, così come in Cina e in India. Entrambe le versioni, hatchback e Wagon, della nuova Fabia sono state ben accolte nei mercati. A maggio la compatta ha registrato un aumento complessivo del 35,3% nella sola Europa occidentale.

Ecco i dati per l’Italia: febbraio + 24,9% (1.400 vetture), marzo + 19,2% (1.728 veicoli), aprile +24,1% (1.600 unità) e maggio +25,7% (1.600 veicoli). Un aumento possibile grazie soprattutto alle ottime performance di vendita di Octavia Wagon e della compatta Fabia.

Altri dati: +1,5% a livello mondiale, +1,9% in Europa occidentale; e poi Germania +0,9% (14.000 veicoli), Spagna +34,7% (2.400 unità), Svezia +28,8% (1.500 vetture), Irlanda +26,0% (400 veicoli) e Portogallo +48,5% (400 unità).

Skoda continua a crescere in Cina, principale mercato di riferimento. Le vendite sono aumentate dell’1,8% a 23.600 veicoli. In particolare il modello Octavia sta registrando ottime performance di vendite con un incremento del 69,4% nel solo mese di maggio. Segno positivo anche per il mercato indiano con 1.300 consegne (+46,2%).