La Peugeot iOn è la citycar ad impatto zero della Casa del Leone, capace di raggiungere fino a 150 chilometri di autonomia omologata, ricaricabile in un tempo che va dalle 6 alle 8 ore (in funzione dell’amperaggio della rete), e che prevede, tra gli optional, un sistema di ricarica rapida con cui ottenere l’80% della carica della batteria in soli 30 minuti.

Adesso, la piccola a zero emissioni è entrata nel parco auto dell’Arciconfraternita di Misericordia di San Gimignano, visto che le chiavi sono state consegnate, nel corso di una breve cerimonia, ad Alberto Congregati, Governatore del sodalizio di volontariato sangimignanese, nel corso di una breve cerimonia. L’Arciconfraternita di Misericordia di San Gimignano, attiva fin dal lontano 1792 e che, al momento può contare sul prezioso impegno di trenta volontari, è un’associazione di volontariato (ONLUS) avente per scopo servizi socio sanitari, sociali ed il trasporto di disabili con mezzi attrezzati. La stessa inoltre, inoltre, garantisce il servizio di emergenza-urgenza H24 con ambulanza e medico a bordo.

Tramite la Peugeot iOn, elettrica al 100%, la “Misericordia” di San Gimignano dispone di un mezzo capace di districarsi agevolmente per le strette e frequentatissime vie del centro storico del borgo senese. Con questa consegna, la Casa del Leone ha mostrato grande solidarietà, ma forse non tutti sono a conoscenza del fatto che il Brand del Leone è l’unico al mondo a commercializzare un’offerta globale di mobilità sostenibile: dal monopattino ad assistenza elettrica, passando attraverso ad una gamma di biciclette elettriche (anche pieghevoli), proseguendo con uno scooter elettrico, a cui si aggiungono anche un veicolo commerciale elettrico e le autovetture con questa propulsione.