Per la Williams il Gran Premio del Canada è assolutamente da dimenticare. Sia Senna che il suo compagno di squadra non sono arrivati nei primi dieci. Adesso però è arrivata la notizia che Bruno Senna sarà insignito del Trofeo Bandini 2012. 

Senna, il giovane pilota della Williams, ha esordito nel Circus con l’obiettivo di dimostrare che non sta lì soltanto per il cognome che porta e nei primi sette appuntamenti mondiali ha sicuramente compiuto l’opera.

Il team di Grove, deluso da quanto ottenuto nell’appuntamento canadese, ha annunciato con soddisfazione che Bruno Senna ha ottenuto il Premio Bandini 2012, ma la cerimonia di consegna si svolgerà soltanto il 15 luglio nella cornice del borgo di Brisighella.

Il Trofeo Bandini, istituito nel 1992, ogni anno consegna un trofeo al pilota che ha saputo evidenziare maggiormente il suo talento all’esordio in Formula 1. E’ intitolato a Lorenzo Bandini, morto prematuramente in pista, nel 1967, durante il Gran Premio di Monaco.

Ecco cosa ha raccontato:

Per me è un grande onore ricevere il Trofeo Lorenzo Bandini, in particolare quando si considerano i piloti eccellenti che sono stati premiati in passato. Vorrei ringraziare le persone di Brisighella per il loro sostegno e generosità, nonché tutti quelli che mi hanno aiutato nella mia carriera finora. Sono davvero impaziente per la cerimonia di premiazione del prossimo mese, che promette d’essere un grande evento.

Il trofeo è stato assegnato in passato anche a Michael Schumacher, Fernando Alonso, Lewis Hamilton e Juan Pablo Montoya.