L’iconica auto de “La Dolce Vita”, la Triumph TR3A guidata dal grande Marcello Mastroianni nel 1960 è stata ritrovata dopo quasi 55 anni dal film girato dal regista visionario e fenomenale Federico Fellini. Filippo Berselli, ex senatore bolognese, è l’attuale proprietario del veicolo del film “La Dolce Vita” ma non sapevate l’auto appartenesse al film italiano.

Lo stesso politico Filippo Berselli ha scoperto per puro caso che l’auto d’epoca, appunto la Triumph TR3A, con targa “PS” immatricolata nel 1956 era in vendita. L’ex senatore si è informato sull’origine della vettura per togliersi ogni dubbio. I suoi controlli hanno dato l’esito sperato, la vettura in questione era proprio la Triumph di Mastroianni.

Al Senatore è bastato fare un controllo sulla data della vettura, sul documento d’immatricolazione, cioè la storia dell’auto, ed è venuto fuori che la maestosa TR3A era proprio quella dell’attore italiano guidata in uno dei film più belli nella storia del nostro paese. Una ricchezza incredibile per il senatore e per il cinema italiano.

La targa dell’auto britannica è “Roma 324229″ ed è stata immatricolata il 15 luglio del 1958. L’ex senatore Berselli ha dichiarato: “l’auto è in condizioni pessime, andrà restaurata”.