Ford ha spiegato come sono stati eseguiti i test per sviluppare nuove tecnologie per la trazione integrale intelligente delle sue auto.

Gli ingegneri dell’Ovale Blu hanno condotto test estremi negli scenari più remoti, dalle dune del Deserto del Mojave, in California, ai ghiacciai dell’Artico, alle strade sottozero delle Alpi. Qui i veicoli che si incontrano sono, di solito, dune buggy, quad e moto da enduro, che affrontano le sabbie cocenti delle dune mettendo alla prova le doti dei guidatori. Ma in un tracciato di test, lungo 16 chilometri, lì vicino ma a distanza di sicurezza dagli appassionati della guida estrema, gli ingegneri Ford hanno condotto i loro test.

In queste zone è facile incontrare appassionati della guida estrema, ma è raro incontrare un SUV come la Edge. Per massimizzare la nostra visibilità, attacchiamo dei pali alti anche 3 metri con delle bandiere segnaletiche che evidenziano la nostra presenza”, ha raccontato Derek Ward, specialista tecnico del gruppo Global Advanced Vehicle Dynamics di Ford. “Grazie alla tecnologia Intelligent All-Wheel Drive abbiamo potuto portare modelli come la Edge in territori dove è già sorprendente vedere un’auto, soprattutto se poi si comporta con un’agilità straordinaria anche in queste condizioni”.

I prototipi sono stati guidati a temperature da -30 a 40 gradi per assicurare ai sistemi di trazione integrale la capacità di superare le sfide in ogni condizione climatica e di guida possibile

La nuova trazione integrale intelligente Ford (Ford Intelligent All-Wheel Drive) tiene sotto controllo l’aderenza delle singole ruote e analizza gli input del guidatore per prevedere e prevenire gli slittamenti delle ruote

La trazione integrale intelligente Ford è disponibile anche a bordo di Kuga, Mondeo, S-MAX e Galaxy, e trasferisce automaticamente la distribuzione della potenza tra l’asse posteriore e quello anteriore in base alle condizioni di guida, adeguandola in soli 20 millisecondi, meno di un battito di ciglia.

La nuova Focus RS, che con 350 cavalli rappresenta la versione più estrema della hatchback dell’Ovale Blu, è dotata di una versione sportiva dell’Intelligent AWD, che regola l’erogazione della potenza su ogni singola ruota per raggiungere maggiori velocità anche nei tornanti più stretti e garantire la massima velocità in uscita curva durante la guida sportiva in pista.