Toyota ha confermato che le ordinazioni della nuova Toyota Yaris GRMN prenderanno il via il 27 luglio ad un prezzo ufficiale di 29.900 euro. La vettura, una versione sportiva della Yaris che sarà disponibile in serie limitata ad appena 400 esemplari, è definita dalla casa giapponese la sintesi dell’esperienza del marchio nel mondo dei rally.

Realizzata dal reparto sportivo Gazoo Racing, la Toyota Yaris GRMN nasconde nel nome l’acronimo “Gazoo Racing Meister of Nurburgring“, una scelta voluta per sottolineare la stretta parentela tra questo allestimento e le competizioni, come dimostra il fatto che parte della messa a punto è stata realizzata proprio sul famoso circuito tedesco.

A livello tecnico, la Yaris GRMN punta su un motore 1.8 a benzina con compressore volumetrico a cui hanno lavorato i tecnici del centro di TMUK in Gran Bretagna. Secondo quanto spiegato da Toyota, l’unità è stata re-ingegnerizzata in fase di iniezione e scarico, oltre a beneficiare di un nuovo sistema di raffreddamento dell’olio e dell’acqua. Lo scopo di queste modifiche è stato quello di migliorare le prestazioni, tanto da scaricare una potenza di 212 cavalli in abbinamento a un cambio manuale a sei marce.

Anche l’assetto è stato rivisto rispetto alle Yaris di serie grazie a un abbassamento dell’altezza da terra di 30 millimetri, all’introduzione di una barra stabilizzatrice anteriore e all’introduzione di nuovi ammortizzatori Sachs. Il telaio, inoltre, è stato rinforzato tramite barre stabilizzatrici inserite nella parte bassa, mentre il differenziale è stato ottimizzato.

Sotto il profilo estetico si segnalano alcune soluzioni che esaltano il carattere sportivo della vettura, come la griglia a nido d’ape, il logo GRMN sulla fiancata, lo spoiler posteriore, il paraurti con scarico centrale e i cerchi in lega BBS da 17 pollici con pinze freno firmate Gazoo Racing Meister of Nurburgring.

L’abitacolo della Yaris GRMN vanta sedili da competizione rivestiti in alcantara e dotati di poggiatesta integrato, volante sportivo a tre razze derivato da quello della Toyota GT86, pedaliera sportiva in alluminio, leva del cambio inedita, cruscotto centrale con schermo TFT e navigatore satellitare disponibile però solo a richiesta.

Le ordinazioni si potranno effettuare esclusivamente online sul sito di Toyota a partire dalle 18 del 27 luglio, una data e un’ora scelti non a caso in quanto coincidenti con il via del Rally di Finlandia. I clienti che riusciranno ad accaparrarsi un esemplare di questo allestimento esclusivo non potranno scegliere la tinta esterna, dato che l’unica livrea disponibile è l’accoppiamento bicolore bianco solido con tetto nero metallizzato arricchito da richiami al Gazoo Racing tramite adesivi sistemati nel corpo vettura.