Come annunciato qualche giorno fa al 26° “International Electric Vehicle Symposium” di Los Angeles (California) ha fatto il suo debutto la Toyota RAV4 EV, versione a emissioni zero della SUV delle 3 ellissi. Lo sviluppo della RAV4 elettrica è stato portato avanti in collaborazione con la Tesla, la quale ha fornito propulsore e batterie. Il motore elettrico ha una potenza di 115 kW (156 CV) ed è alimentato da batterie agli ioni di litio da 41.8 kWh in grado di assicurare un’autonomia massima di 160 km. Il loro tempo di ricarica è di circa 6 ore attraverso una normale linea di corrente. Con un sistema di ricarica veloce naturalmente i tempi si ridurrebbero di molto.

Le forme sono molto simili a quelle della versione con motore a combustione e variano giusto per una maggiore cura aerodinamica che passa attraverso il nuovo disegno di paraurti anteriore, specchietti retrovisori e spoiler posteriore, raggiungendo un cx di 0,30. Le luci, manco a dirlo, sono LED. Cambiamenti anche nell’abitacolo, con l’introduzione di un nuovo schermo touch di 8″ per gestire il sistema di infotainment.

La Toyota Rav4 EV verrà commercializzata in California a partire dall’estate del 2012 a un prezzo base di 49.800 dollari (circa 37.800 euro) con stime di vendita di 2.600 unità nei prossimi 3 anni.