Ci siamo: il restyling della Toyota GT86 ora è ufficiale, e la vettura nipponica si rinnova nel design, mantenendo inalterato il proprio carattere, e quel tipo di guida che solo una trazione posteriore sportiva riesce a trasmettere.

A livello estetico, le principali novità riguardano i paraurti, con quello anteriore ancora più aggressivo, con tanto di prese d’aria dalle dimensioni maggiorate, e quello posteriore ribassato, per motivi aerodinamici.

Inoltre, le fonti luminose diventano a LED: fari (Bi LED), e fendinebbia ed indicatori di direzione a LED. Cambia anche il disegno dei cerchi in lega da 17 pollici, per rendere ancora più sportivo l’insieme.

Mentre, all’interno, ora troviamo i comandi audio al volante, il display multi-informazioni TFT a colori da 4,2 pollici e i nuovi tessuti black con finiture silver.

Sotto il cofano continua a pulsare il quattro cilindri Boxer 2.0 litri da 200CV, in grado di spingere la vettura fino ad una velocità massima di 226 km/h, accelerando, da 0 a 100 km/h, in soli 7,6 secondi. Per gestire questo potenziale anche nelle situazioni difficili, come nelle partenze in salita, ecco che l’auto guadagna il sistema di assistenza alla partenza in salita (HAC).

La nuova GT86 Model Year 2017 è proposta in un unico allestimento: il Rock & Road, disponibile sia con cambio manuale che con cambio automatico. Volendo, si può abbinare alla vettura lo Sport Pack, che migliora ulteriormente il comportamento dinamico della stessa, grazie allo spoiler posteriore in alluminio nero opaco, alle sospensioni anteriori macpherson ed a quelle posteriori a doppio braccio oscillante.

Oppure, il Leather Pack, che impreziosisce la Toyota GT86 restyling con sedili riscaldati in pelle e alcantara black e attraverso delle finiture in argento.

Di base, comunque, la Toyota in questione presenta un prezzo di listino che parte da 31.700 euro.