Toyota ha annunciato l’arrivo, sul mercato, della nuova versione della Aygo, la x-cite, che sarà disponibile nelle concessionarie a partire da questa settimana.

La Marca giapponese, dunque, affianca alla già presente versione x-play e alle due edizioni speciali “la cabro” x-wave e la xclusiv questa nuova personalizzazione della Aygo, che si conferma ancora una volta come una delle vetture più versatili di tutto il panorama automobilistico.

Quello che contraddistingue la nuova Aygo x-cite sono l’esclusivo colore azzurro metallizzato denominato Cyan e il colore nero del tetto e dei montanti, che dona all’auto una livrea bicolore dalla forte personalità orientata ad una clientela giovane.

Rimangono tutte quelle caratteristiche e quei tratti distintivi che hanno fatto della Aygo un modello di riconoscimento e quasi uno status sociale, ma vengono forniti con caratteristiche differenti: la “X” frontale e l’inserto del paraurti posteriore sono in “Piano Black” nero lucido, così come i cerchi in lega a cinque razze doppie da 15”. La finitura del coprimozzo centrale è, invece, in tinta con la carrozzeria nel caratteristico azzurro Cyan.

Anche gli interni riflettono quanto percepito all’esterno: dunque, spazio al Cyan anche sulle bocchette di ventilazione, mentre sono in nero lucido il pannello strumenti, gli inserti della console centrale e della leva del cambio.

Non cambia, invece, la motorizzazione della Aygo x-cite, che avrà gli stessi propulsori del resto della gamma. Dunque, spazio al motore 1.0 benzina 3 cilindri VVT-i conforme ai nuovi standard Euro 6, con consumi ed emissioni veramente ai minimi che spingono la piccola city car ai vertici della categoria: 26,3 km/l con emissioni di CO2 pari a soli 88 g/km.

La trasmissione anche per x-cite è disponibile con cambio manuale o automatico. Il prezzo di listino di questo allestimento è € 13.700 e nella fase di lancio la vettura verrà offerta a € 11.850.