Si tratta di una “Nuova Era” come ha dichiarato la stessa Toyota, riferendosi alla nuova generazione di Toyota Corolla, che tornerà a solcare gli asfalti europei dopo aver lasciato spazio alla Auris nel corso di questi anni. L’automobile più venduta al mondo tornerà quindi anche nel Vecchio Continente ed avrà in serbo davvero tante novità. Attualmente siamo arrivati all’undicesima generazione di Corolla, che resiste sul mercato dal 1966 e che ha subito un leggero calo di vendite nel primo semestre di quest’anno. Ma adesso siamo pronti a conoscere la dodicesima versione, che pare essere in grado di risollevare la situazione.

Ci sarà una gustosa anteprima al prossimo Salone di Parigi: si tratta di Toyota Corolla Touring Sports, chiamata a rappresentare il parterre delle novità del colosso giapponese al “Mondial de l’Automobile” 2018 (in programma dal 4 al 14 ottobre), insieme alla variante Hatchback. Accanto ad entrambe, ci saranno le rispettive varianti a propulsione elettrificata Full-Hybrid Electric di nuova generazione, alla base del marcato programma di upgrade tecnologico della lineup Corolla insieme all’adozione della nuova piattaforma globale TNGA-Toyota New Global Architecture, chiamata a sostituire i tre pianali che costituiscono la base della attuale gamma Corolla.

L’amministratore delegato di Toyota Motor Europe Johan van Zyl, ha aggiunto queste parole riguardo al nuovo progetto: “La filosofia di progettazione e design della nuova piattaforma TNGA conferisce una nuova dimensione ai nostri modelli del segmento C di prossima generazione. I rinomati valori di Qualità, Durata e Affidabilità della gamma Corolla saranno rafforzati da valori più emotivi a cui aspirano i nostri clienti, come un design distintivo, la raffinatezza degli interni, maggiori prestazioni e potenti ed efficienti propulsori Full-Hybrid Electric. Quale momento migliore del lancio di una gamma completamente nuova per reintrodurre il marchio Corolla nel segmento C?”.

Così termina il percorso della Toyota Auris per dare il via alla nuova era della Toyota Corolla.