Toyota ha rilasciato le immagini della Auris restyling, in procinto di debuttare la settimana prossima al Salone di Ginevra. Si tratta di una compatta molto importante per la Casa delle Tre Ellissi, disponibile sia nella variante a 2 volumi con 5 porte che in quella wagon.

Dalla foto più rappresentativa, si nota come la zona anteriore sia la parte che ha ricevuto un quantitativo maggiore di ritocchi estetici, attraverso una calandra rivista, dei fari differenti ed un paraurti rielaborato. Nonostante non siano state divulgate foto della vista posteriore, sono in molti ad attendersi dei gruppi ottici rivisitati ed un nuovo paraurti.

Per quanto riguarda l’abitacolo non dovrebbero esserci cambiamenti radicali nello stile: fondamentalmente cambiano le prese d’aria, il posizionamento dell’orologio e il cruscotto si arricchisce di alcuni dettagli in nero lucido.

Per il momento, non ci sono dettagli relativi alle motorizzazioni, ma è probabile che oltre alla conferma del sistema ibrido, autentico punto di forza del Marchio giapponese, venga proposto il 1.6 diesel d’origine BMW presente sulla Verso.

Di sicuro, il nuovo look aiuterà la compatta delle Tre Ellissi a ricevere un consenso più ampio tra gli automobilisti europei, sempre alla ricerca di linee accattivanti in grado di catturare l’attenzione. Nonostante si tratti di un restyling, l’auto appare più affilata, aggressiva, e presenta una maggiore personalità.

Considerando che il modello attuale ha influenzato notevolmente il design delle altre vetture Toyota, si veda ad esempio la RAV4, anche la Auris restyling potrebbe segnare un nuovo corso stilistico della Casa giapponese.

Ovviamente, la prima foto della Toyota Auris 2015 non poteva che essere con una livrea azzurra, omaggio cromatico alla tecnologia ibrida che, nel modello attuale, consente una percorrenza media dichiarata di 3,6 km/l.

Sarà interessante sperimentare se, con questa vettura, la Casa del Sol Levante sia riuscita ad affinare ulteriormente un sistema propulsivo che ha fatto scuola.