La vicenda legata all’allontanamento dalla trasmissione Top Gear del suo istrionico conduttore, Jeremy Clarkson, in seguito alla lite con un produttore del programma, ha fatto il giro del mondo, e adesso verrà ricordata con una targa.

Infatti, è cosa nota che il pugno di Clarkson al produttore di Top Gear UK Oisin Tymon ha causato l’interruzione del rapporto di lavoro del conduttore più famoso della TV inglese con la BBC ed il conseguente ammutinamento dei suoi compagni storici, Hammond e May, ma nessuno aveva pensato di celebrare l’episodio conferendogli una rilevanza tale da avere una risonanza planetaria.

E invece, è stata opera di un cliente dell’hotel in cui si è consumato il famoso litigio, quella di donare alla struttura, quindi presso il Simonstone Hall di Hawes, precisamente nel North Yorkshire, una targa nella quale sono state incise queste parole: “Qui giace la carriera alla BBC di Jeremy Clarkson, che ebbe una lite in questo luogo il 4 marzo 2015. Il resto è leggenda”.

L’iniziativa è stata apprezzata dai responsabili dell’albergo in questione, che non hanno tardato a postare la targa sui social network, suscitando tutti i clamori del caso. Insomma, un altro segnale della grandezza mediatica di Clarkson, sempre più osannato dal pubblico, disposto a perdonargli ogni intemperanza.

Infatti, il conduttore più irriverente dei programmi relativi ai motori non è rimasto a lungo senza lavoro, visto che ha recentemente firmato un contratto faraonico con Amazon Prime per condurre un programma insieme ai suoi storici colleghi Hammond e May che, anche se non potrà utilizzare, per forza di cose, il Brand Top Gear, è atteso con ansia da tutti gli appassionati orfani ormai da tempo del celebre trio.

Vedremo cosa accadrà e se Clarkson riuscirà a trionfare ancora una volta battendo proprio il network che gli ha consentito di ottenere una fama planetaria.