Ci siamo, Top Gear UK sta per tornare in onda, la trasmissione di motori più irriverente dell’interno panorama televisivo, nella sua versione originale riprende il suo cammino orfana del grandioso trio composto da Clarkson, Hammond e May.

I tre conduttori, come è ormai risaputo, stanno per partire con un altro format, sempre dedicato al mondo dell’auto, realizzato per Amazon, che gli frutta un contratto milionario. Ma intanto, alla BBC sono corsi ai ripari, con un nuovo team di conduttori.

Nello specifico, saranno Chris Evans, Chris Harris, Matt LeBlanc, Eddie Jordan, Sabine Schmitz e Rory Reid a sostituire lo storico trio, per cui c’è tanta curiosità su come questa squadra saprà organizzarsi per riuscire a dare un’informazione divertente, senza che i personaggi in questione rischino di oscurarsi l’uno con l’altro.

Nel frattempo, davanti la sede londinese della BBC ecco che è comparso uno Stig, il famoso pilota misterioso sempre con tuta e casco biachi, in formato gigante. Questo per ricordare a tutti che domenica 29 maggio andrà in onda la prima puntata di Top Gear UK nuova gestione. La curiosità è che per realizzare questo Stig in formato gigante hanno lavorato 3 scultori per 2 mesi.

Supercar, citycar e mezzi improbabili saranno messi alla prova, mentre non mancheranno ospiti famosi che si cimenteranno sullo storico circuito realizzato in un ex aeroporto militare con una vettura comune, ma con tanto di casco e cinture da corsa.

Vedremo se la nuova stagione di Top Gear sarà capace di farci dimenticare quelle precedenti o se la BBC rimpiangerà di non essere passata sulle intemperanze da prima donna di Jeremy Clarkson, oramai una vera star dello spettacolo legata al mondo dei motori.