In seguito all’allontanamento di Jeremy Clarkson da Top Gear, per una lite, a dir poco accesa, con un produttore del programma, ed alla diaspora anche di James May e di Richard Hammond, si era sparsa la voce di una reunion del trio in un altro programma, ed ecco che l’evento avverrà in autunno sulla piattaforma Amazon Prime.

Così, mentre il format di Top Gear viene esportato anche in Italia, dove è iniziato il programma condotto da Meda, Bastianich e Valsecchi, e mentre la formula di Top Gear UK ha visto incrementare lo staff per sopperire alla mancanza dello storico trio, ecco che questo si prepara a debuttare con un programma tutto nuovo a partire dall’autunno.

L’annuncio è stato dato direttamente da Jeremy Clarkson, su Twitter, e così si è scatenata tutta la curiosità dei fans nostalgici delle performance dello stesso conduttore e degli altri due protagonisti di Top Gear UK per 22 stagioni.

Non c’è ancora il nome del programma, che comunque riprenderà la formula, tanto cara agli spettatori, della trasmissione che i tre hanno condotto sulla BBC e con la quale hanno avuto la notorietà di cui godono da anni.

Quindi prepariamoci a sfide rocambolesche, prove mozzafiato e ad un prodotto realizzato con un grande budget di produzione, perché l’idea è quella di trasferire su un’altra piattaforma il successo di Top Gear UK, dimostrando quanto il valore aggiunto dei tre conduttori fosse in realtà il segreto della riuscita del programma inglese.

Purtroppo, non è chiaro se ci sarà anche un pilota professionista come il mitico Stig, se ci saranno ospiti famosi, e se verrà utilizzato un tabellone con i tempi, ma è evidente che c’è una grandissima curiosità su questo nuovo format che andrà in onda su Amazon Prime si in Europa che in America per una risonanza davvero mondiale.

Vedremo se alla BBC avranno grandi rimpianti, visto che Top Gear UK è stato senza dubbio il programma di motori più amato in assoluto con i tre alla conduzione.