Nella notte di Losail, dove si è svolta la prima prova del Mondiale Motocross MX1, Tony Cairoli (foto sito ufficiale) ha firmato per altri tre anni con Ktm, andando cosi a dare continuità un sodalizio imbattibile che ha fruttato tre titoli mondiali con il marchio austriaco e sei corone con il team De Carli, confermatissimo al fianco del campione siciliano. Dopo la firma del contratto, il centauro di Patti è sceso in pista chiudendo terzo la prima manche e dominando la Superfinale.

“Ci tenevo a proseguire la collaborazione con KTM e sono molto soddisfatto della firma sul contratto - ha spiegato Cairoli - Rimarrò dunque sulla mia KTM insieme al team De Carli con il quale sono in sintonia perfetta da quando ho iniziato a correre. La prima gara in notturna è stata bella, peccato non sia riuscito a vincere la prima gara della stagione, sarà per la prossima”. La prossima gara si svolgerà domenica prossima in Thailandia (qui il calendario completo) prima di sbarcare in Europa con le tappe di 01 aprile Valkenswaard e Arco di Trento.