Per il conseguimento della patente B è necessario superare, prima della temutissima prova pratica, anche un test teorico, che, nel corso degli anni, ha subito parecchie variazioni ed anche a Dicembre 2013 subirà qualche cambiamento.

L’esame di teoria consiste in un quiz: una scheda ministeriale che contiene 40 domande, per ciascuna delle quali è necessario rispondere con Vero o Falso. Ogni scheda viene estratta da un archivio, che è stato suddiviso in 25 argomenti diversi.

Con quanti errori l’aspirante automobilista verrà bocciato, essendo, così, costretto a ripetere nuovamente la prova? Per superare la prova non devono essere commessi più di 4 errori.

Rispetto alla tipologia di test varata nel 2011, le ultime novità di Dicembre introducono all’incirca 800 nuove domande e, in più, sono state corrette e modificate parecchie di quelle vecchie. Una serie di cambiamenti, dunque, che mirano a tenere costantemente aggiornati questi quiz, impedendo la ripetizione pedissequa delle stesse domande.

Per visionare e provare un esempio di scheda d’esame ministeriale (cliccate qui) e non ci rimane altro che augurarvi un grosso ‘In bocca al lupo‘!

photo credit: albertogp123 via photopin cc