Il più veloce è Spies

Anche il secondo giorno di test di Sepang in vista dell’inizio della prossima stagione di Motogp è stato caratterizzato da maltempo.
Il più veloce della seconda giornata di prova è stato Spies con il tempo di 2’01″285, al secondo posto si posizione il compagnio di scuderia Jorge Lorenzo a soli otto millesimo di distanza.
La giornata di test ha visto invece numerosi problemi in casa Honda, i tecnici stanno analizzando il motore e hanno inviato un pezzo del propulsore in giappone per dei test approfonditi, il problema riscontrato nella giornata di ieri sulla moto di Pedrosa non ha convinto il team che ha deciso di non correre per precauzione.
Valentino Rossi è ancora lontano con la sua Ducati, il campione Italiano si è posizionato al settimo posto, nonostante la posizione il tempo sul giro viene migliorato di circa due decimi di secondo, ma il ritardo da Ben Spies si attesta sui 845 millesimi.
Valentino Rossi si dichiara soddisfatto da questi test e il feling con la moto migliora giorno dopo giorno.