Tesla Model Y potrebbe arrivare nel corso del 2018. Secondo diverse indiscrezioni arrivate dalla stampa inglese, l’azienda fondata da Elon Musk sarebbe al lavoro per ampliare la gamma di veicoli elettrici commercializzati. Prima di vedere dal vivo la nuova Tesla Model Y, il costruttore californiano presenterà la nuova Tesla Model 3, modello di medie dimensioni atteso sul mercato con un prezzo inferiore ai 40.000 euro.

Tornando alla Tesla Model Y, secondo i primi rumors, si tratterà di un crossover pronto a posizionarsi come dimensioni e prezzo al di sotto della Tesla Model X, da cui riprenderà anche le portiere con apertura ad ala di gabbiano. Come tradizione la novità firmata Tesla monterà tecnologie di ultima generazione, a partire dall’ultima evoluzione dell’Autopilot in grado di guidare in maniera autonoma ma sempre sotto la tutela dell’automobilista.

Passando alla scheda tecnica della Tesla Model Y, per ora le informazioni si limitano ad un pacco batterie in grado di garantire un’autonomia di circa 340 chilometri. In un secondo momento potrebbe arrivare anche una versione dalla minore autonomia ma dal prezzo di acquisto basso, allargando così il bacino di pubblico.