A Milano si sono aperte le porte del nuovo Temporary Store Jeep che, per tutta la durata dell’Expo 2015, accoglierà il grande pubblico nel quartiere di Porta Nuova. Si tratta di un’area espositiva di 500 metri quadrati che consente di conoscere il mondo Jeep attraverso una coinvolgente “brand experience”. Allestito secondo gli stilemi del marchio, il Temporary Store Jeep si trova in piazza Gae Aulenti, a poche centinaia da Porta Garibaldi che accoglie i visitatori con la nuova campagna di affissione Jeep, declinata in diversi e innovativi formati. Chiunque visiti il Temporary Store Jeep può vivere un’entusiasmante esperienza di viaggio simulato utilizzando “Samsung Gear VR“, un visore per la realtà virtuale prodotto da Samsung in collaborazione con Oculus. Questo dispositivo garantisce un’avventura immersiva grazie alla visione avvolgente dei video a 360° girati da Jeep, in Marocco, per testare le leggendarie capacità 4×4 della Cherokee, che ora è ordinabile anche con l’innovativo 2.2 Multijet di seconda generazione da 200 CV.

Non solo esperienze virtuali: all’interno del Temporary Store Jeep è possibile infatti ammirare tutta la gamma Jeep, dal Grand Cherokee, il SUV più premiato di sempre, alla Wrangler, l’iconica Jeep che incarna il claim “Go anywhere, Do anything” passando per la nuova Cherokee, una Jeep fedele alla tradizione con un design all’avanguardia e Renegade, il SUV compatto dalla vocazione off-road. Oltre ai modelli attuali sarà esposta una storica Willys-Overland del 1941 nata per l’esercito degli Stati Uniti e antesignana del primo esemplare Jeep ad uso civile – denominato CJ-2A e prodotto di serie nel 1945 – che è generalmente considerato il primo fuoristrada dell’industria automobilistica. Esposta anche la Wrangler “Stealth”, la versione speciale che dimostra la naturale propensione di Jeep alla personalizzazione.

Presso lo spazio Jeep, è anche possibile avvicinarsi al Jeep Owners Group, il club che riunisce tutte le persone che condividono il mondo valoriale del marchio. A disposizione informazioni e modalità di iscrizione, possibilità di acquistare il merchandising dedicato e accesso ad agevolazioni e sconti per chi desidera entrare a far parte della community e partecipare a eventi come il Camp Jeep, l’evento dell’anno organizzato dal brand in Francia nella Vallèe Bleue. Jeep sarà anche protagonista nei cieli. In quanto Main Partner del progetto “MiColtivo. The Green Circle”, il marchio offrirà ai visitatori la possibilità di ammirare Milano e i suoi cambiamenti urbanistici dall’alto. A partire dall’8 agosto e fino al 25 ottobre, infatti, ogni fine settimana una mongolfiera si librerà per 20 metri, offrendo ai suoi ospiti un panorama emozionante della città.

Il progetto promosso dalla Fondazione Riccardo Catella prevede un percorso dedicato all’agricoltura urbana in sintonia con il tema “Nutrire il pianeta. Energia per la vita” di Expo 2015. Al centro dell’iniziativa, l’opera d’arte ambientale “Wheatfield”. Si tratta di un campo di grano che da fine febbraio si estende per cinque ettari nello stesso quartiere del Temporary Store Jeep e coinvolge i cittadini nelle varie fasi della coltivazione del grano. Sempre in piazza Gae Aulenti gli appassionati del brand possono incontrarsi presso il nuovo JSet aperto all’interno del Replay The Stage.