La telecamera frontale auto debutta su tre modelli Ford. L’Ovale Blu ha annunciato il lancio in Europa di una nuova telecamera frontale con visuale a 180 gradi (Front Split View Camera), un dispositivo che permette al guidatore di guardare dietro gli angoli e oltre gli ostacoli. Secondo una ricerca del progetto European Road Safety Observatory SafetyNet, nel 19% degli incidenti che avvengono agli incroci, la scarsa visibilità è una delle cause principali. Il dispositivo è installato all’interno della griglia anteriore e permette al guidatore di vedere cosa c’è dietro gli angoli e gli eventuali veicoli in arrivo senza dover impegnare parte della strada, ad esempio in uscita da un parcheggio o in fase di immissione in un incrocio, consentendo di vedere meglio sia i veicoli in arrivo che ciclisti e pedoni.

“Per molti automobilisti, anche solo uscire dal proprio garage è un problema quotidiano – ha spiegato said Ronny Hause, ingegnere dispositivi elettronici di assistenza alla guida, di Ford Europa - . La telecamera è molto sensibile e funziona anche quando è colpita da luce diretta o in condizioni di scarsa illuminazione, come al tramonto, ed è utile in ogni tipo di situazione, dal traffico ai vicoli stretti, ma anche sulle strade in cui è frequente la presenza di pedoni e ciclisti”. Gli fa eco Keith Freeman, Quality Training Manager dell’Automobile Association del Regno Unito: “Ciclisti e pedoni sono più difficili da riconoscere proprio perché silenziosi Questa tecnologia aiuterà a incrementare la sicurezza nelle situazioni di scarsa visibilità e a rendere più serena l’esperienza a bordo dell’auto”.

Con la semplice pressione di un pulsante sullo schermo touch da 8 pollici viene mostrata una visuale a 180 gradi che permette di controllare lo spazio a destra e sinistra dell’auto. La telecamera, profonda solo 33 millimetri, è dotata di un micro-getto ad alta pressione per assicurare la costante pulizia della lente. Il sistema debutterà a bordo della nuova Ford S-Max e del nuovo Ford Galaxy che dispongono anche della telecamera posteriore (Rear View Camera) e del sistema di rilevamento del traffico in arrivo (Cross Traffic Alert), che avvisa, in fase di retromarcia, di eventuali veicoli in avvicinamento. La telecamera anteriore con visuale a 180 gradi sarà disponibile anche a bordo della nuova Ford Edge che arriverà in Europa alla fine di quest’anno.