my taxi Roma – A circa un anno dal lancio del servizio a Milano, mytaxi lancia l’innovativo sistema di prenotazione delle auto bianche anche a Roma. In meno di un mese, la flotta di mytaxi nella capitale può contare già su oltre 400 tassisti che si sono con entusiasmo uniti al servizio. Come afferma Niclaus Mewes, CEO e founder mytaxi, acquisita da Daimler AG nel 2014 “l’Italia è un mercato molto importante e l’azienda nutre ottime aspettative”.

Oltre all’orario stimato di arrivo, una previsione di costo, la foto e il nome del tassista, la targa e il modello dell’auto, esiste la possibilità di pagare la corsa in modo sicuro tramite l’App stessa, inserendo i più utilizzati metodi di pagamento: carte di credito personali e aziendali Visa o MasterCard, Carte Prepagate o Account PayPal. La ricevuta, infine, viene automaticamente inviata al passeggero via e-mail a conclusione del suo viaggio.

Ma il vantaggio più interessante per gli utenti è lo sconto del 50% offerto da mytaxi per due mesi su tutti i viaggi effettuati entro i confini della città di Roma (fino al 30 giugno). Per poter usufruire dello sconto, gli utenti devono semplicemente scaricare l’App di mytaxi, registrarsi al servizio, inserire un metodo di pagamento e selezionare l’opzione ‘paga tramite App’ e lo sconto verrà applicato automaticamente. Per i tassisti che aderiscono al servizio, l’iscrizione è completamente gratuita, senza costi fissi e senza penali in caso di recesso. Inoltre, fino al 31 ottobre, mytaxi non applicherà alcuna trattenuta sulle corse effettuate grazie all’App.

Come sostiene Barbara Covili, General Manager mytaxi Italia “mytaxi rivoluziona il vecchio modo di chiamare il taxi telefonicamente, fornendo uno strumento innovativo e moderno per prenotare e pagare il taxi. Attese telefoniche e ricevute scritte a mano appartengono al passato. mytaxi offre agli utenti piena trasparenza, fornendo in anticipo preziose informazioni circa il prezzo del viaggio, l’orario di arrivo, il tassista e il suo veicolo. E, dopo il viaggio, una chiara rappresentazione dei costi”.

Inoltre, in occasione del debutto di mytaxi a Roma, Mercedes-Benz FirstHand, il programma di usato certificato e garantito della Stella, lancia un’offerta dedicata ai tassiti che hanno aderito a mytaxi, o lo faranno entro il 30 ottobre 2016. Tutti i tassisti iscritti a mytaxi potranno scegliere con tranquillità una Mercedes-Benz usata fino a 4 anni e 100.000 chilometri grazie a 36 mesi di garanzia FirstHand inclusa nel prezzo, senza limiti di chilometraggio.

Non manca poi un’offerta riservata ai tassisti già iscritti e a quelli che lo faranno entro il 30 ottobre 2016. Solo per loro, Classe A, Classe B, Classe C e Classe E, fino a 4 anni di anzianità e 100.000 chilometri già sulle ‘spalle’, selezionate e garantite FirstHand, avranno compresi nel prezzo ben 36 mesi di garanzia e chilometraggio illimitato.

La copertura è valida in presenza di manutenzione ordinaria agli intervalli previsti e include i guasti, anche se causati da usura, di ben 14 elementi: motore, impianto di raffreddamento, alimentazione aria e carburante, tubo di scarico, scatola del cambio, differenziale, sospensioni, impianto elettrico e comfort, carrozzeria/interni, freni, sterzo, sistemi di sicurezza, impianto di climatizzazione e dispositivi di assistenza alla guida. Il costo della manodopera è sempre incluso, mentre è previsto un contributo sul costo dei soli ricambi in base alla percorrenza. Per essere certificata FirstHand, una vettura deve superare ben 100 approfonditi controlli che coinvolgono ogni aspetto del veicolo, dalla meccanica alle sospensioni, dai cristalli ai rivestimenti interni.