Sono arrivati sulle strade di Roma i primi due taxi completamente elettrici d’Italia. Due Nissan Leaf  gireranno per la capitale nell’ambito del progetto “Via col verde”, promosso da Nissan e dall’Unione Radiotaxi d’Italia (URI) che credono fermamente nello sviluppo della mobilità sostenibile. Grazie alla Compagnia 3570 si vedranno nelle strade romane le stesse vetture che circolano già a New York, Londra, Amsterdam, Città del Messico, San Paolo e Zurigo, grazie alla cooperativa 3570.

Le due auto sono concesse in comodato d’uso gratuito per un anno a due tassisti. Al termine dei 12 mesi, i due tassisti decideranno se restituire le auto a Nissan oppure rilevarle. Il taxi punta così a diventare più ecologico, economico e silenzioso con accesso facilitato al centro storico. Si stima inoltre che il suo utilizzo migliorerà la qualità di vita e il risparmio dei tassisti romani di 3570 che percorrono complessivamente oltre 500.000 km al giorno. Anche se per ora le due sole vetture sono quasi insignificanti rispetto alle 8000 auto bianche della capitale.

Il progetto punta comunque ad ampliare rapidamente la flotta elettrica romana nei prossimi mesi e a raggiungere in futuro anche Milano e Firenze: “Siamo stati i primi a lanciare la mobilità elettrica con la LEAF su larga scala e siamo ancora i leader dopo oltre 4 anni - ha affermato Bruno Mattucci, Amministratore Delegato di Nissan Italia - .La nostra gamma si è ampliata di recente con un’offerta elettrica anche per i veicoli commerciali. L’intero sistema paese può essere coinvolto in questa sfida sull’abbattimento dei costi e sul beneficio per l’impatto ambientale”. 

In attesa di una dedicata rete urbana di ricarica rapida e del sostegno dell’amministrazione pubblica, il progetto prevede l’installazione di una colonnina di ricarica rapida Nissan presso il centro HUB della Compagnia Taxi 3570 all’aeroporto di Fiumicino (in grado di ricaricare i veicoli in meno di 30 minuti da zero all’80%) e la prima unità mobile di ricarica rapida Taxi in Italia realizzata da Fcs Mobility: 100 Kw di energia da fonte rinnovabile a bordo di un Nissan NV400 (dal 30% all’80% della carica in soli 15 minuti).

LEGGI ANCHE

Nuovo Nissan Qashqai: resoconto e fotogallery della nostra prova

Nissan Pulsar 2014: design e dotazioni per la nuova berlina

Nissan e UEFA Champions League: parte Goal of the week

Champions League Nissan: via alla partnership

Nissan sponsor della UEFA Champions League

Alleanza Renault Nissan: quasi 3 miliardi di sinergie