Il bollo della macchina è una tassa di proprietà, che va pagata in modo indipendente, dal grado di utilizzo del mezzo stesso.

Per calcolare il bollo, bisogna moltiplicare la potenza del veicolo (espressa in kiloWatt), per la tariffa stabilita dalla regione di residenza (espressa in Euro), tenendo, poi, conto anche dell’impatto ambientale del mezzo (Euro 0, 1 ,2, 3…).

Se volete essere sicuri di aver fatto bene i calcoli, vi basta andare sul sito dell’Agenzia delle Entrate che fornisce un ottimo strumento online di calcolo personalizzato (accedetevi con questo link) oppure (esistono anche altri servizi, come potete leggere a questo link) .

Quando e come pagarlo?

Il bollo va pagato entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello di scadenza del bollo precedente.

Il pagamento può essere effettuato presso: uffici provinciali, uffici postali, tabaccherie autorizzate, Agenzie auto autorizzate o utilizzando alcuni servizi online (dove possibile), come Bollonet.

photo credit: 27147 via photopin cc