Nel mondo dei SUV compatti fa il suo ingresso la Suzuki Vitara S, che amplia la famiglia Sport Utility Vehicle della casa giapponese.

L’eleganza e lo stile di Vitara si ritrovano anche in questa nuova vettura, che monta un inedito motore 1.4 Boosterjet S&S turbo a iniezione diretta da 140 cv, con finiture dallo spiccato accento sportivo e ad un allestimento al vertice della sua categoria.

Equipaggiata con la trazione 4×4 Allgrip, per scaricare a terra la potenza in modo sempre puntuale e affidabile in ogni condizione di utilizzo, viene immessa nel mercato in tre varianti BiColor (bianco artico, rosso Marrakech e grigio Londra) con tetto nero a contrasto.

Il primo modello di Suzuki Vitara venne lanciato nel 1988 e, a meno di un anno dal lancio della quarta generazione, è pronta a conquistare nuovi e sempre più ambizioni traguardi. Fin dall’esordio ha consegnato alla storia una popolarità divenuta iconica basata sullo stile unico, sapiente amalgama di dimensioni compatte pensate per l’impiego cittadino ed elevate prestazioni su strada e nei percorsi off-road.

Il comfort e la forza inarrestabile della sua meccanica hanno aperto la strada ai moderni Sport Utility Vehicle, ribadendo il successo con la seconda e terza generazione del 1998 e 2005.

Vitara S è prodotta nello stabilimento in Ungheria di Suzuki. In Italia debutterà dal prossimo dicembre, entro gennaio 2016 sui principali mercati Europei. La commercializzazione prevede inizialmente la disponibilità della versione con cambio manuale e, a partire dal prossimo anno, il debutto della versione con cambio automatico.