Suzuki S-Cross si prepara al suo primo porte aperte, in programma sabato 18 e domenica 19 marzo. Inoltre, fino al 31 marzo, Suzuki S-Cross 1.0 Boosterjet Easy 2WD è commercializzato a 15.690 euro, con un risparmio per il cliente di 3.300 euro. Lunga 4.30 metri, la Suzuki S-Cross assicura un comodo abitacolo e un vano di carico con una capacità a partire da 430 litri. Tra la dotazione di sicurezza non mancano dispositivi come l’assistente alla frenata RBS (Radar Brake Support) e il regolatore di velocità ACC (Adaptive Cruise Control) in grado di regolare automaticamente la distanza dagli altri veicoli dopo aver impostato la velocità. Passando alle motorizzazioni troviamo due unità a benzina, 1.0 Boosterjet da 112 cavalli e 1.4 Boosterjet da 140 cavalli, mentre chi percorre molta strada è disponibile il turbodiesel 1.6 DDiS. Passando alla trasmissione, i due benzina possono essere abbinati al cambio automatico e il diesel al doppia frizione. Come tradizione non manca la trazione integrale 4WD Suzuki Allgrip, disponibile come accessorio.

Tre gli allestimenti – Easy, Cool e Top – disponibili su Suzuki S-Cross. A partire dalla versione d’accesso Easy troviamo 7 airbag, climatizzatore, dispositivo di assistenza alle partenze in salita Hill Hold Control, cruise control e sistema multimediale con radio, lettore CD e MP3 e presa USB e Bluetooth. L’allestimento Cool aggiunge, tra i vari accessori presenti, cerchi in lega da 17”, i fari anteriori full Led, le luci posteriori e diurne a Led, fendinebbia, specchi retrovisori riscaldati e regolabili elettricamente e mancorrenti al tetto Silver. A bordo arrivano sedili anteriori riscaldabili, climatizzatore automatico bizona, sistema d’infotainment con touchscreen da 7 pollici, prese Usb/Aux e connettività smartphone. Su Suzuki S-Cross Top troviamo anche cruise control adattivo, sistema frenante RBS, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, cerchi in lega da 17 pollici bicolore e mancorrenti satinati sul tetto.