Alessandro Uliana, in coppia con Angelo Mirolo, è il settimo vincitore della serie monomarca di Suzuki Italia. I portacolori della TRT La Scuderia, s’aggiudicano il titolo al rally Trofeo ACI Como, settimo e ultimo appuntamento stagionale con la Swift Sport 1600 Gruppo N2. Alessandro Uliana della TRT La Scuderia, aveva nel passato vinto la serie invernale della Rally Cup su sterrato, in coppia con Angelo Mirolo al volante di Swift Sport1600 Gruppo N2, il trevigiano è colui che, negli anni. ha vinto il più alto numero di gare, senza riuscire a dar corpo alle ambizioni d’affermazione assoluta.

La sfida inizia ancora prima del via: allo shakedown, il test pre gara, Uliana e Amorisco anticipano le mosse, e sono solo cinque i decimi di secondo di vantaggio del trevigiano sul cuneese. Soliani affina l’assetto, Romano non scende in campo. Il rally inizia di buon mattino, gli otto chilometri della prima prova di Alpe Grande sono interlocutori, ma Uliana stacca di 2”8 Amorisco risultando il più veloce anche della classe N2; segue terzo Romano, con undici secondi di ritardo dal veneto; Soliani controlla da quarto.

Nel Campionato Italiano WRC, serie Tricolore ACI Csai dove si è svolta la Suzuki Rally Cup, Uliana e Mirolo si piazzano al secondo posto della classifica di Gruppo N, mentre Amorisco e Cavallotto sono terzi; i veneti vincono la classifica del Gruppo N 2 Ruote Motrici, con secondi Amorisco e Cavallotto.

Vincitori round Suzuki Rally Cup 2014:
Marco Soliani e Cristian Darchi al Rally 1000 Miglia;
Paolo Amorisco e Giulia Cresta al Rally della Lanterna;
Amorisco e Cavallotto al Rally del Salento;
Alessandro Uliana e Angelo Mirolo al Rally della Marca;
Amorisco e Cavallotto al Rally Circuito di Cremona;
Amorisco e Cavallotto al Rally San Martino di Castrozza;
Alessandro Uliana e Angelo Mirolo al Rally Trofeo ACI Como.

Classifica Suzuki Rally Cup:
1. Uliana 95;
2. Soliani 88;
3. Amorisco 75;
4. Romano 72;
5. Mollo 52;
6. Palmiero 46;
7. Cagni 25;
8. “Cerutti Gino” 24.

LEGGI ANCHE:

Campionato italiano rally 2014: Andreucci “Le vittorie grazie al lavoro di squadra”

Rallycross Istanbul 2014: piazza d’onore per Peugeot, Hansen continua a stupire

Rally Adriatico 2014: foto e video della sesta tappa del CIR