Chi l’ha detto che una piccola non può essere sportiva? La Suzuki con la sua Alto Turbo RS concept fa il pieno di grinta e di simpatia al Tokyo Auto Salon mostrando muscoli e linee rinnovate. E’ il segnale che l’inventiva del mondo dell’auto non conosce confini e si allarga ad ogni segmento di mercato.

Chiaramente, a causa del traffico congestionato, in Giappone le piccole dalle carreggiate strette ed il tetto alto vanno per la maggiore, e così vetture come la Suzuki Alto, sono decisamente le protagoniste in città per via delle loro indubbie doti di maneggevolezza e facilità di guida.

Al Tokyo Auto Salon però, la Casa giapponese ha voluto mostrare che anche un citycar può essere aggressiva con un frontale rivisto, delle minigonne laterali, dei cerchi in lega specifici da 17 pollici ed uno spoiler sul tetto.

Certo, per quanto compresso, il 3 cilindri turbo da 0,66 litri non potrà fare miracoli, ma bisogna dire che questa simpatica sportivetta non passa certo inosservata e promette una guida sbarazzina e decisamente vivace con il suo assetto ottimizzato per favorirne il controllo.