Renault Kwid è la nuova arma della casa francese per i mercati emergenti. Nello stabilimento dell’Alleanza Renault-Nissan-Daimler a Chennai, Renault ha svelato il nuovo SUV compatto low cost, un segmento molto richiesto in tutto il mondo e che andrà a crescere anche nelle fasce più basse di mercato. Per il design e le prestazioni, Renault Kwid rappresenta una nuova proposta, unica nel suo genere, sul mercato indiano, con numerose dotazioni dei segmenti superiori. La tinta “Bronzo Dorato” è totalmente inedita ma sono gli sbalzi anteriori e posteriori ridotti associati a un’altezza libera dal suolo elevata (180 mm) a rappresentare i punti di forza del nuovo Renault Kwid. Le dimensioni sono compatte: 3,68 metri di lunghezza e 1,58 metri di larghezza per adattarsi alle condizioni del traffico urbano. La posizione di guida rialzata offre una migliore visibilità.

I gruppi ottici anteriori di Renault Kwid sono in linea con la nuova firma luminosa della marca ed integrano un elemento decorativo cromato a forma di “C”. Posteriormente, la vettura afferma la sua personalità di SUV con la parte inferiore del paraurti sottolineata in nero. Lo spoiler del portellone in tinta carrozzeria contribuisce al dinamismo del profilo. Il vano bagagli molto spazioso, con una capacità di carico al miglior livello della categoria. L’abitacolo di Renault Kwid completa con coerenza il design esterno. La plancia, dal design essenziale, integra un quadro strumenti digitale e bocchette di ventilazione con profilo cromato, mentre la console centrale integra il sistema multimediale e di navigazione Media-Nav con touch screen 7 pollici (18 cm), inedito nel segmento che offre il navigatore, la radio e la tecnologia Bluetooth.

Il nuovo Kwid porta al debutto la piattaforma CMF-A dell’Alleanza Renault-Nissan da cui deriveranno nuovi modelli di entrambi i marchi: “Con Kwid Renault continua a perseguire la sua strategia di mobilità accessibile a tutti e a intensificare la sua crescita internazionale - ha detto Carlos Ghosn, presidente e AD del Gruppo francese -. Utilizzando una nuova piattaforma Renault-Nissan e seguendo il sentiero tracciato dal Duster, Kwid permetterà a Renault di continuare la sua espansione e soddisfare le esigenze dei clienti che desiderano un veicolo che è elegante, robusto e facile da usare”. Kwid sarà inizialmente venduto solo in India, dove arriverà nella seconda metà del 2015 a un prezzo concorrenziale, compreso tra le 300mila e le 400mila rupie, che corrispondono a circa 4.250-5.650 euro.