Sono le Mercedes C63 AMG le dominatrici del weekend di Monza, gara inaugurale della stagione 2013 della Supertars Internatinal Seires (foto sito ufficiale): i due podi sono monopolio della casa di Stoccarda con Vitantonio Liuzzi vincitore di Gara 1 e Thomas Biagi che si è invece imposto nella prova del pomeriggio. La moglie dell’ex pilota di F1, Francesca, ha trascorso il primo weekend dopo le nozze in un paddock invece che al sole dei Caraibi ed è stata la prima a festeggiarlo sotto il podio per il tradizionale brindisi con lo champagne.

Attore unico anche per il terzo gradino, andato a Luigi Ferrara sulla C63 AMG in versione coupé del Roma Racing Team. I 31.000 spettatori hanno animato tribune e paddock appluadendo anche l’Audi RS5 di Gianni Morbidelli per due volte in quarta piazza.

Fra i protagonisti del weekend la Jaguar XF di Diabolik, alias Giammaria Gabbiani, che per l’intero weekend ha giocato con il pubblico nascondendo la sua identità e girando sempre accompagnato da Eva Kant: fermato in Gara 1 da un problema elettrico, si è riscattato in Gara 2 conquistando la settima posizione. Sfortunato l’esordio sulla Porsche Panamera del campione in carica, lo svedese Johan Kristoffersson.