Una barca progettata per alte velocità anche in condizioni di mare mosso, questi i vantaggi di una imbarcazione pneumatica.
Ampie riserve di galleggiabilità, facilità di accosto ad imbarcazioni o banchine.
Progettato come imbarcazione da diporto, pram per grandi yachts, pattugliamento costiero, appoggio attività subacquee e idrografiche, pilotaggio portuale, lotta agli incendi, salvataggio, servizio piattaforma offshore.

Un mezzo versatile, veloce e pratico, dalle qualità idrodinamiche di una carena rigida e il confort di una tuga con la stabilità e la riserva di galleggiamento dovuti alla presenza di tubolari, che svolgono anche una funzione di parabordi.

Costruita in fibra di vetro “E” kevlar con matrice di resine poliestere isoftaliche, rinforzi longitudinali costale e madieri in PRFV stratificato su anima di poliuretano ad alta intensità.

Le parti orizzontali della coperta sono in sandwich di PRFV e balsa, sostituita da compensato marino di adeguato spessore nelle zone di maggior sollecitazione (specchio di poppa, bitte, verricello, ecc…)

Le motorizzazioni previste sono entrofuoribordo, per ottenere la massima manovrabilità ed un controllo preciso dell’assetto, in tutte le condizioni di mare, con una potenza massima instabile di 2×350 hp, che consente una velocità massima superiore ai 50 nodi.

Dati tecnici
L.F.T m 11.50
Largh. max m 2.85/3.65
Motori diesel 2×250/350
carburante lt. 1000 c.
Acqua lt. 130 c.
Tubolari con 4 camere per lato