Il Super Bowl è la partita più importante d’America che tiene incollati davanti alla tv decine di milioni di telespettatori (CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO SUL SUPERBOWL). Ma la finale della National Football League è solo una piccola parte dello spettacolo. Oltre all’Halftime show, il concerto che si terrà durante l’intervallo (CLICCA QUI PER CONOSCERE I PROTAGONISTI), saranno numerose le pubblicità trasmesse durante le pause. Gli spot costano circa quattro milioni di dollari per una trentina secondi e le aziende che hanno scelto la vetrina più importante degli USA hanno studiato prodotti ad hoc che sono già stati pubblicati sul web mentre qualche anno fa regnava il mistero fino alla grande serata.

Tra i colossi che manderanno in onda almeno uno spot (CLICCA QUI PER QUELLO CENSURATO SU SCARLETT JOHANSSON) ci sono diversi rappresentanti del settore automotive. La padrona assoluta è Hyundai che ne propone addirittura due: nel primo viene sottolineata la capacità di frenata automatica della Genesis grazie al sistema Auto Emergency Braking che salva un ragazzo impegnato ad ammirare una bella ragazza.

Hyundai Genesis 2015

Nel secondo l’attore americano Johnny Galecki è alla guida della Elantra e cerca di conquistare una ragazza al volante della stessa macchina mentre l’altro divo hollywoodiano Richard Lewis commenta la ‘performance’ del collega.

Hyundai Elantra 2014

Kia punta invece su Laurence Fishburne, il famoso Morfeus di “Matrix” che offre a due passanti una chiave rossa e una blu (come le pillole del celebre film). Una sola di queste permette di scoprire il nuovo piacere di guida della K9000. Nel finale lo splendido ‘Nessun Dorma’ di Pavarotti.

Kia K900 

Tris di attori inglesi per Jaguar che affida a Ben Kingsley, Tom Hiddleston e Mark Strong la promozione della F-Type Coupe.

Jaguar 2014 Big Game “The Making of British Villains” #GoodToBeBad

Volkswagen snobba i cast stellari scegliendo la simpatia di un padre alle prese con la figlia alla quale viene garantito che ogni volta un’auto superi i 100.ooo chilometri, un ingegnere tedesco mette le ali. La risposta della giovane è tutta da scoprire.

2014 Volkswagen Game Day Commercial: Wings

Domina l’ilarità anche nello spot Audi: una coppia vorrebbe un cane piccolo come il Chihuahua ma col carattere di un Dobermann. Da qui nasce il Doberhuahua, un incrocio tra le due razze che punta a sottolineare le caratteristiche della nuova A3 Sedan, spaziosa ma compatta.

Audi 2014 Big Game Commercial – Doberhuahua #StayUncompromised

photocredit comingsoon.net on facebook

LEGGI ANCHE

Super Bowl 2014: Russel Wilson è l’antidivo

Super Bowl 2014: il pronostico della finale

Super Bowl 2014: Scarlett Johansson e lo spot censurato

Super Bowl: dieci anni fa ha dato vita a YouTube

Super Bowl 2014: un Peyton Manning tutto da scoprire