Casey Stoner è arrivato a Sepang, sullo stesso circuito dove ad ottobre ha perso la vita Marco Simoncelli. Per prima cosa ha omaggiato super Sic, poi è passato a presentare la nuova moto con cui correrà nel 2012. Come tutti i piloti e gli sportivi, dopo qualche settimana lontano dalle piste, hanno una voglia sconfinata di tornare in pista, anche solo per i test perché gli allenamenti che non prevedono il giro sul circuito, non stimolano granché chi è abituato ad altri spettacoli.

Casey Stoner è uno di quei piloti che non riesce più a stare fermo. E’ arrivato già sabato in Malesia, ha osservato un minuto di silenzio con la squadra davanti curva 22, poi è salito sul palco di Sepang per presentare la vettura del team Repsol Honda, la RC213V.

Stoner correrà con il numero 1 e promette già bene, ma dovrà fare i conti con un nuovo campionato dove sono cambiate le regole sull’assetto motoristico delle vetture e si torna alle moto 1000cc.

Dovrà difendere con le unghie e con i denti il titolo, ma ha già un livello di concentrazione sufficiente per far sentire il rombo del nuovo motore e scrutare gli avversari più temibili in vista dell’eventuale quarto titolo iridato. Anche Dani Pedrosa, in pole position.