Stefano Accorsi, dopo aver interpretato il ruolo del pilota del film Veloce come il Vento, lo diventa anche realtà correndo con la Peugeot 308 Racing Cup nel campionato TCT. Nel film che gli è valsa l’assegnazione al David di Donatello,Stefano Accorsi interpretava Loris De Martino, un ex pilota alle prese con i fantasmi di una carriera rovinata dalla droga. Durante le riprese l’attore bolognese si è sempre più appassionato al mondo delle competizioni, fino “all’incontro” con la Peugeot 205 Turbo16, due volte campione del mondo a metà degli anni Ottanta. L’attore ha voluto tramutare la finzione in realtà, indossando di nuovo tuta e casco per mettersi in gioco come un vero pilota.

La scelta della vettura è caduta sulla Peugeot 308 Racing Cup, ultima nata del reparto sportivo Peugeot Sport e pronta a scendere in pista nel campionato italiano TCT. Il debutto di Stefano Accorsi in versione pilota ufficiale avverrà sul circuito veneto di Adria, al volante di una 308 Racing Cup preparata ed assistita dai tecnici del team Arduini Corse.