Dopo lo scandalo sessuale che lo ha fatto cadere nella polvere, Tiger Woods è tornato al vertice del ranking mondiale del golf e ora si riprende anche lo scettro di atleta più pagato del mondo. Lo annuncia la rivista statunitense Forbes che ogni anno stila la classifica degli sportivi più ricchi del pianeta: con 78,1 milioni di dollari Woods precede Roger Federer, con 71,5 milioni. Sul podio la stella dei Lakers Kobe Bryant, con 61,9 milioni.

Per trovare qualche rappresentante del mondo delle corse bisogna scendere al 19esimo posto dove si piazza Fernando Alonso, che porta a casa qualcosa come 30 milioni. Il pilota spagnolo della Ferrari guadagna otto milioni in più dell’unico italiano presente in classifica, Valentino Rossi. Nonostante i due anni deludenti alla Ducati il Dottore si piazza in 51esima posizione con 22 milioni, due in meno rispetto allo scorso anno.

Piange – si fa per dire – la classifica delle donne: tra i primi cento troviamo solo tre rappresentanti e tutte tenniste. In 22esima posizione c’è Maria Sharapova con 29 milioni all’anno mentre Serena Williams è 68esima con 20,5 milioni e  Li Na 85esima con 18,2.

Paolo Sperati su @Twitter @Facebook