Il Cavatappi è la esse in discesa più famosa del mondo. Si trova a Laguna Seca e in passato ha regalato sorpassi da brivido agli appassionati che dal 2014 non potranno più godere di questo spettacolo sulla pista californiana (CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’). L’episodio più celebre chiama in causa Valentino Rossi (QUI PER APPROFONDIMENTI SULLA STAGIONE DI VR46) che il 20 luglio 2008 inseguiva la Ducati del Campione del Mondo Casey Stoner passandolo sulla sabbia ed entrando nella storia (CLICCA QUI PER VEDERE IL SORPASSO).

Ora il sorpasso del “corkscrew” tra VR46 e l’australiano è diventato un modellino grazie alla fantasia di Nobutaka Mukouyama: il designer incaricato del progetto Papercraft della casa giapponese ha creato, dopo un anno di lavoro, uno spettacolare diorama in scala che riproduce il passaggio fuoripista del dottore. Lo stesso Rossi si è complimentato con l’autore del papercraft che riprende il tipico fenomeno nipponico degli origami, l’arte di riprodurre con la carta oggetti reali.

Sul sito Yamaha è presente una breve ricostruzione dell’incontro fra Rossi e Mukouyama, con un divertente scambio di battute in cui i due si raccontano un po’. Ovviamente nella riproduzione mancano Stoner e la sua Desmosedici. Chissà se Honda, visto il sorpasso altrettanto fenomenale che Marquez ha compiuto proprio su Rossi nel 2013 (CLICCA QUI PER VEDERLO), non decida di seguire le stesse orme della casa rivale.

LINK UTILI

Sorpassi MotoGP: le manovre più spettacolari della stagione

Ducati: dopo l’annus horribilis, il sogno rinascita

Valentino Rossi: ultima spiaggia per ritardare il tramonto

Un anno di sport 2013: i top e flop della MotoGP