In rete, è risaputo, non sfugge mai niente. Dopo il concitato sorpasso che ha avuto protagonisti domenica Jorge LorenzoMarc Marquez, in poche ore moltissimi sono andati a rivedersi la simile manovra fatta da Valentino Rossi (a cui Marquez ha ammesso di essersi ispirato) nei confronti di Sete Gibernau sempre a Jerez nel 2005.

Ma a fare il botto è stato un altro video di un sorpasso inedito e sconosciuto ai più. Protagonista sempre il campione del mondo, stavolta nelle vesti del ‘carnefice’: è il 1997 e Por Fuera ‘abbatte’ Joan Olive durante la Copa Aprilia. Il maiorchino andò a trionfare con una manovra molto simile, e più scomposta, a quella che lo ha fatto quasi capitolare a Jerez. Un Lorenzo che, nonostante i soli dieci anni, ha già pochi peli sulla lingua. Intervistato a fine gara, afferma con tono sicurissimo di sè: “Le corse sono così”.Un destino beffardo.