Durante il CES di Las Vegas, è stato annunciato il Ford Smart Mobility Plan, la strategia dell’Ovale Blu per portare la connettività e l’automazione di bordo a nuovi livelli, implementare modelli flessibili e sociali di proprietà dell’auto e trasformare la futura esperienza di guida. Per rendere la smart mobility una realtà globale, Ford lancerà quest’anno 25 progetti di ricerca in tutto il mondo per mettere alla prova idee, sperimentare innovazioni e affrontare le sfide della mobilità nei differenti contesti: 9 iniziative saranno portate avanti in Europa e Africa, 8 in Nord America, 7 in Asia e 1 in Sudamerica. Ognuna di queste servirà ad acquisire una maggiore consapevolezza dell’ecosistema locale dei trasporti.  I 25 progetti sono divisi in 4 macro-aree (incremento della popolazione, espansione della classe media, qualità dell’aria e salute pubblica), ognuna delle quali rappresenta la radice dalla quale nascono le principali sfide locali che, specialmente nelle aree urbane, limitano l’efficienza, la rapidità e l’esperienza della mobilità personale.

25 esperimenti di ‘smart mobility’ nel mondo

A Londra si studieranno soluzioni on-demand per la guida in città e gli effetti sulle spese assicurative della smart mobility. Dei 25 progetti, 11 sono portati avanti nell’ambito del progetto Innovate Mobility Challenge, un’iniziativa lanciata dal Ford nel 2014 in tutto il mondo grazie alla quale gli sviluppatori di app possono mettersi alla prova e creare soluzioni hi-tech ai problemi della mobilità urbana. Londra sarà la sede nella quale saranno portati avanti diversi progetti pilota indirizzati a sviluppare soluzioni destinate alle aree urbane a elevata densità abitativa, come le modalità flessibili di proprietà e condivisione dell’auto e i sistemi di localizzazione dei parcheggi tramite smartphone: “La nostra filosofia è essere aperti verso modalità più innovative e intelligenti per muoversi in libertà, per il benessere e il progresso di tutti – ha dichiarato Barb Samardzich, Chief Operating Officer di Ford Europa -. Cambiare il modo in cui pensiamo e collaboriamo è essenziale per assicurare l’indipendenza delle persone e delle economie”. In Germania, invece, Ford ha già lanciato un programma sperimentale di car-sharing che coinvolge più di 50 città, in collaborazione con FHD GmbH, DB Rent e con la propria rete di dealer. Il programma è il primo servizio nazionale di car-sharing al mondo basato sul coinvolgimento della rete di concessionarie.

Una Ford Fusion Hybrid a guida autonoma

Durante il CES, Ford ha inoltre ribadito l’importanza dei veicoli a guida autonoma, confermando che è in fase avanzata di test su strada il prototipo di una speciale Ford Fusion Hybrid, la gemella americana della nuova Mondeo Hybrid, a guida completamente automatica. Il prototipo si avvale di tecnologie già disponibili oggi (come il mantenimento della corsia di marcia e il riconoscimento dei segnali stradali), prossime ad arrivare sul mercato (l’assistenza alla guida nel traffico) a cui si aggiungeranno 4 sensori LiDAR che generano in tempo reale una mappa 3D dell’ambiente circostante. Il veicolo è in grado di riconoscere la presenza di oggetti e pedoni, e di prevedere i pattern di spostamento di questi ultimi tramite sofisticati algoritmi: “La nostra priorità non è fare annunci di marketing o competere per essere i primi costruttori a vendere un’auto a guida completamente autonoma - ha dichiarato Mark Fields, Presidente e CEO di Ford Motor Company -. La nostra priorità  è quella di realizzare un veicolo a guida autonoma Ford accessibile al grande pubblico e in grado di cambiare davvero in meglio la vita dei nostri clienti – ha concluso Fields -. Henry Ford ci ha insegnato che una buona azienda realizza prodotti eccellenti e ne trae profitto, mentre un’ottima azienda fa tutto ciò, ma contemporaneamente crea anche un mondo migliore. E’ questo lo spirito che ancora oggi ci guida”. 

LEGGI ANCHE

Tendenze 2015: i 10 trend del futuro secondo Ford

CES 2015 Las Vegas: le novità automotive

Nuova Ford Focus 2014 test drive: prova su strada, prezzi e info

Ford: nuovo logo per i prodotti sportivi

Ford EcoSport con MasterChef Italia

Ford EcoSport test drive esclusivo: il video di Leonardo.it

Driving Skills For Life: Ford guida responsabile

Salone Detroit 2013: la gallery del museo Henry Ford

Ford EcoBoost: miglior motore per il terzo anno