Era necessario arrivare al salone di Detroit per vedere il nuovo prototipo della Smart, il modello for-us, un pickup di dimensioni ridotte e dal design molto innovativo. Al Salone di Detroit 2012, la Smart ha presentato il modello for-us, un prototipo che offre uno spazio maggiore ai sedili posteriori e che anticipa in un certo senso il design che sarà proprio della for two.

La larghezza della vettura è aumentata di 10 centimetri e l’auto adesso, in lunghezza, si sviluppa per 3 metri e 55 centimetri. Anche il passo è aumentato fino a 613 millimetri.

Tutte queste modifiche alle dimensioni della Smart for-us, hanno consentito, come dicevamo in apertura, di aver uno spazio lungo 90 centimetri proprio dietro i sedili posteriori.

A livello motoristico la Smart for-us usa un motore di 55 Kw e 130 Nm proprio come la smart for two electric drive. Con tale dotazione è in grado di raggiungere una velocità pari a 120 chilometri orari, ma quel che colpisce è soprattutto la capacità di accelerazione.

Molto interessante anche tutto l’apparato di climatizzazione che sfrutta il design per distribuire sia l’aria fredda che quella calda. Farà piacere sapere poi che lo specchietto retrovisore è un vero e proprio smartphone in grado di mostrare al guidatore quel che succede dietro di lui collegandosi ad un’apposita telecamera.